L’inverno non avrebbe aspettato. Per l’esperienza profughi non un addio, ma un arrivederci…