Presentazione

Benvenuti nel sito dell’Abfo – “Associazione benefica fulvio occhinegro” – onlus.

Benvenuti nel sito dell’Abfo – “Associazione benefica fulvio occhinegro” – onlus.

Il nostro impegno è rivolto alle persone più povere, ai più deboli, nella nostra città.

Ogni giorno, nel nostro piccolo, secondo turnazioni predefinite e in modo assolutamente gratuito, cerchiamo di aiutare bambini, famiglie, persone senza fissa dimora, anziani e chiunque necessiti di aiuto per le proprie condizioni di vita.

Questo sito è una finestra sulle attività dell'Abfo e sui sogni che tutti noi volontari condividiamo insieme alle persone e alle famiglie aiutate.

Ci preme infine sottolineare, solo per esprimere la nostra personale e sincera soddisfazione, che fino ad oggi tutti gli aiuti alle persone senza fissa dimora, alle famiglie con bambini che vivono in condizioni di disagio sociale e perfino la realizzazione all’inizio del 2013 di un grande Centro di Solidarietà a Taranto, sono stati realizzati dall'Abfo senza alcun finanziamento pubblico.
Ogni iniziativa viene realizzata grazie ai sacrifici dei nostri volontari e grazie alla generosità di chi ci sostiene in modo libero e spontaneo.

Nella pagina "Trasparenza Abfo", al fine di garantire non solo la massima trasparenza, ma anche una piena comprensione dei risultati ottenuti e delle modalità di gestione delle risorse, è possibile accedere ai dati ufficiali riguardanti gli aspetti economici, sociali ed occupazionali dell'associazione nell'anno precedente.

Le uniche convenzioni stipulate dall’Abfo dal 2005 ad oggi (dato aggiornato al 31.03.2017) per servizi specifici resi in convenzione riguardano il servizio “P.I.S. – Pronto Intervento Sociale”, scaduta il 4 febbraio 2016 e non più rinnovata, e la convenzione stipulata con la Prefettura di Taranto in merito all’accoglienza temporanea di cittadini extracomunitari, non più rinnovata per nostra scelta nel settembre 2016.

Ti auguriamo buona navigazione, nella speranza di poterti vedere presto al nostro fianco.

                                                                                                                                                                                     Andrea Occhinegro